Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Non sapeva di essere incinta, 18enne partorisce sul pavimento della cucina: «Era grande come la mia mano»

incinta-bambino_04163845La sua bambina è nata sul pavimento della cucina, ma lei non sapeva nemmeno di essere incinta. Milaois Murphy ha 18 anni e quando ha iniziato a stare male ha creduto si trattasse di un attacco di appendicite, poi però è nata la sua piccola Harper.
La bambina è nata alla 26esima settimana, quando si è accorta che qualcosa non andava la ragazza ha chiamato un’ambulanza che però è arrivata quando la piccola era già tra le braccia della madre. La ragazza, di Dublino, ha raccontato quello che è successo: «È nata sul pavimento della cucina. Quando è uscita, ha emesso un piccolo grido e poi ha smesso di respirare, così io ho dovuto rianimarla» ha detto al Sun, «Aveva le stesse dimensioni della sua mano, è scivolata letteralmente nei miei pantaloni».
Un parto improvviso e sicuramente imprevisto. Quando è arrivata l’ambulanza la neonata è stata messa in un sacchetto di plastica per essere tenuta al caldo. Per la giovane madre e il duo fidanzato è stato uno choc, ma piano piano hanno superato il trauma, dovuto anche al fatto che la bimba era nata prematuramente e ha avuto bisogno di attenzioni particolari. Oggi la coppia è felice per quello che è accaduto loro, sono orgogliosi di essere genitori, anche se con la scuola sarà tutto più impegnativo e difficile hanno scelto di affrontarlo insieme.

Non sapeva di essere incinta, 18enne partorisce sul pavimento della cucina: «Era grande come la mia mano»ultima modifica: 2018-10-04T22:40:56+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo
One Comment

Add a Comment