Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Capelli “Fluo”, ora anche le star cedono alla tentazione

Con l’arrivo della primavera ance i capelli “sbocciano” tra colore e vitalità, ed anche stravaganze!
Quando arriva la primavera è naturale desiderare un cambio di look, ma quando solo il taglio non basta e i colori “normali” li abbiamo provati tutti è tempo di passare all’insolito, all’originale, all’eccentrico.
Osiamo con i colori più eccentrici nei capelli, scelta che ci renderà pronte ad affrontare la nuova stagione: rosa, rosso, giallo, verde, azzurro e lilla… è lo stile “fluo“.
Potremmo chiamarli colpi di testa invece che colpi di sole, vista l’eccentricità che li caratterizza, in realtà però, sono sempre più diffusi tra le star di Hollywood.

Katy-Perry-Demi-Lovato-Hilary-Duff-capelli-fluo

Questo stile così “acceso” sembra essere molto amato da attrici e cantanti.

L’ultima a convertirsi alle tinte-evidenziatore è Hilary Duff, che ha optato per l’azzurro in stile fata turchina, o Cenerentola, visto che siamo nei giorni di Cinderella.
Poi ci sono sono Kelly Osbourne, Nicole Richie, Anna Paquin, Lily Allen, Katy Perry e, ovviamente, Lady Gaga. La più inaspettata? È italiana ed è un mito del nostro cinema: Ornella Muti.

TINTE PER UNA SERA O PER UN PAIO DI SETTIMANE. Possiamo scegliere se vogliamo osare un colore fluo per un periodo lungo, quindi qualche settimana, o provare un colore per una sera. In quest’ultimo caso meglio optare per uno spray, che ha una durata temporanea. Se, invece, ci sentiamo pronte per osare di più, la cosa migliore da fare è una tinta. Attenzione però, il colore con i diversi lavaggi tende a sbiadire, dunque dopo qualce settimana bisogna rinnovarlo o tornare “nature”.

COLORE TOTALE O SOLO UN PAIO DI CIOCCHE. Ance in questo caso la scelta è variegata. Se ci sentiamo particolarmente in vena creativa possiamo colorale l’intera chioma, altrimenti sfumiamo solo le punte. La radice dei capelli può essere lasciata del nostro colore originario e sfumiamo pian piano il colore fluo, fino ad avere le punte completamente tinte.
Attenzione a scegliere il colore fluo più adatto alla tua tinta naturale: se abbiamo i capelli castani scegliamo il blu o il verde; per i capelli neri è meglio il viola o l’arancio; per le bionde il rosa chiaro è l’ideale.

Capelli “Fluo”, ora anche le star cedono alla tentazioneultima modifica: 2015-03-28T14:50:21+00:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment